La realizzazione di opere “site specific”, ovvero concepite in funzione della loro collocazione finale, è un aspetto del lavoro creativo che privilegia l’armonia degli spazi. Visitando prima l’ambiente che dovrà accoglierle e parlando con i committenti, l’artista realizza una serie di proposte mirate che inserisce virtualmente nel contesto, in modo da poterne valutare in anticipo l’effetto. Così l’opera viene esaltata dalla perfetta interazione con l’ambiente.